Lettera (minatoria) al direttore

12 Set

Esimio dott. Braccino de Braccinis,
la ringrazio per l’avvenuto bonifico.
Per quanto riguarda l’importo versato, la informo che attendo ancora i 20 euro (in nero) relativi al nono articolo. Perché, come sa, gli articoli da me consegnati erano nove, e non otto come da vostri conteggi. Scusi se insisto, ma è una questione di correttezza e di etica professionale, oltre che di rispetto per il lavoro altrui. Sono giornalista da anni. Sono direttore di una piccola testata locale e ho lavorato in diverse redazioni. Ciò che ho sempre visto è che il compenso spettante al collaboratore è relativo ai pezzi commissionati e di conseguenza scritti e consegnati. La pubblicazione, poi, è una questione interna alla redazione, ma che nulla ha a che vedere con la cifra che il giornalista ha tutto il diritto di ricevere. Mi spiace per questa spiacevole situazione, e capisco benissimo che i malintesi possono capitare, soprattutto se si lavora a distanza, ma i pezzi commissionati si devono pagare tutti. Anche se poi decidete di non pubblicarli.
Grazie e buon lavoro.

KronaKus
Lettera (minatoria) al direttore

6 Risposte to “Lettera (minatoria) al direttore”

  1. tiols sabato, 13 settembre 2014 a 12:05 #

    Che professionalità. Io avrei scritto “Dammi i soldi, bastardo. So dove abiti.” o cose così…

    Mi piace

  2. Bia lunedì, 15 settembre 2014 a 16:38 #

    Ma soprattutto… Ti hanno risposto? Ti hanno pagato?

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: