Abbi Fede

27 Nov


Giorni e giorni trascorsi sulle pagine di un manuale di deontologia professionale. Sono a poco più di metà. Ho studiato una marea di regole che hanno la pretesa di fare del giornalismo un buon giornalismo. L’essenzialità dei fatti, la lealtà, la correttezza espositiva, il rispetto della privacy. E i minori portati sul tetto del mondo, che con la Carta di Treviso sconfiggono, e a ragione, gli abusi del diritto di cronaca.

Non ho ancora trovato una norma deontologica contro l’istigazione alla violenza, ma ho fede nel fatto che entro le ottanta pagine che ancora mi mancano incontrerò qualcosa del genere. E a quel punto mi domanderò perché certi giornalisti siano ancora in circolazione. Perché non siano ancora stati sospesi, se non radiati, da un’Ordine che si fa mille scrupoli, ma a cui forse manca ancora qualcosa. Il fantomatico mille e uno.

Ho fede nel fatto che troverò una norma etica che sanzioni pesantemente il giornalista, peggio ancora se direttore, che in diretta tv suggerisce agli spettatori di menare i manifestanti di una qualche protesta di piazza, spacciandolo per un atto doveroso in una società che voglia dirsi civile. A prescindere dalla gravità delle azioni commesse, a prescindere dalla misura dell’incazzatura del popolo anti-Gelmini. A prescindere dall’arroganza di voler entrare all’interno del Senato. A prescindere dai feriti, sia tra le loro fila che tra le forze dell’ordine.

Confido nel fatto che l’Ordine professionale per cui mi sto dannando, per cui sto studiando con ritmi che nemmeno all’università, abbia gli strumenti per intervenire contro chi agisce in questo modo. Perché altrimenti mi chiederò dove stia il senso di questo mio impegnarmi. E a che cosa potranno mai servire duecento pagine di deontologia se poi uno tra i più popolari direttori di telegionale del paese può istigare il suo pubblico alla violenza e rimanere impunito.

Dove sta l’essenzialità dei fatti? Dove sta il rispetto nei confronti del pubblico e della categoria di noi giornalisti? Ho fede nel fatto Fede verrà sanzionato. O non avrò più fede nell’Ordine in cui vorrei tanto entrare. E in quel caso prevedo per me tempi molto duri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: