Ansia da stage (2)

21 Lug

Quaranta giorni e si parte verso l’ignoto. No. No che non va bene. Non ho voglia di correre all’ultimo minuto per trovarmi una sistemazione. Quasi sicuramente tornerò nella Città delle Pizze Gommose. E di certo non per la pizza, ma perché in mezzo a tutta quella pasta così poco croccante ci sono tante possibilità di farsi un contatto di lavoro. Di dire: “Belli miei, ci sono anch’io. E fatemi lavorare, cazzo!”.

Stamattina ho chiamato la scuola. Hanno avuto il coraggio di ironizzare sul fatto che non mi faccio più sentire, quando eravamo d’accordo che si sarebbero fatti vivi loro in caso di novità. Novità che ovviamente non sono arrivate. Hanno avuto anche l’ardire di lanciarmi una frecciatina, dicendo che non mi faccio vivo da un mese, quando saranno passato sì e no dieci giorni dall’ultima telefonata.
Bah.

Per il nuovo stage avevo dato quattro opzioni. Di queste soltanto due mi lasciano ancora qualche speranza, e per fortuna sono le due che preferivo. E che preferisco tuttora. Ma è tutto vago. Nuoto nel mare ristretto (diciamo pure nella “pozza”) lasciataci da un sindacato che ha prosciugato sogni e chiuso dighe, dando una botta al cerchio dei precari e fracassando di botte la botte degli stagisti delle scuole di giornalismo.

Ma KronaKus non si arrende. Quaranta giorni e si parte verso l’ignoto. No. No che non va bene. Non ho voglia di correre all’ultimo minuto per ritrovarmi una sistemazione. Quasi sicuramente tornerò nella Città delle Pizze Gommose. Male che vada mi faccio assumere in un qualche pizzeria e insegno loro a fare un cazzo di impasto che non rimbalzi come una pallina da tennis.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: