Human sucks (2)

10 Ott

Oggi non mi tocca nemmeno pensare alle rubriche. Se ne sta occupando l'”uomo della nera”, vittima di una giornata con pochi morti ammazzati di cui scrivere. E si ritrova, così, a dover titolare un testo che parla di messe troppo corte. Ma lui è un uomo di mondo, non ha di certo problemi a fare un titolo così.

“LA MESSA NON E’ UNA SVELTINA”.

Ovviamente non ha avuto il coraggio di scriverlo davvero, ma non si è di certo fatto sfuggire l’occasione di far sapere a tutti come avrebbe voluto titolare quel pezzo. E tutti a ridere.
“Dai, dai, scrivilo!!”, ha esclamato la redattrice dei doppi sensi di prima.
“Ma no! Ma mi licenziano!!”, ha ribattuto lui con la sigaretta in mano e un piede già in terrazza.
“No che non ti licenziano – ha commentato la collega della giudiziaria – Tanto il direttore non farebbe in tempo:  leggendo una cosa del genere, schiatterebbe sicuramente prima”.

Annunci

4 Risposte to “Human sucks (2)”

  1. Artik lunedì, 12 ottobre 2009 a 8:51 #

    mmm… figurati che trovare i titoli è sempre stata la parte più piacevole dello scrivere, a mio modestissimo avviso. Posto che mi sfugge il contenuto dell’articolo (cioè parliamone… non avete più nulla da scriere? buuuuuuu), non è che la proposta del titolo ‘abbia trovata poi così geniale…

    ps. mado’ se sn acido stamattina…
    ps2. a prop del titolo…. ieri ero a cena con parenti ed è arrivata la torta. un strana cosa con il gelato contornata da bignè. Veniva tagliata in modo che ogni fetta avesse almeno due bignè, al che, mia zia: “Oh… con quelle due palle così non vi ricorda niente?”. Il gelo fra i presenti. E per rendere meglio la scena sappi che almeno un paio dei commensali sono sacerdoti…

    Mi piace

  2. kronakus lunedì, 12 ottobre 2009 a 12:52 #

    voglio conoscere tua zia!

    Mi piace

  3. Artik martedì, 13 ottobre 2009 a 14:19 #

    ma anche no.. giusto che a ste cose non è nuova.. pure l’altra volta aveva zittito tutti con un doppio senso “poco di classe”, che col tempo ho rimosso…

    ..e quel che è peggio è che poi fa la finta tonta… l’altra sera voleva farci credere che “la cosa con con le due palle” (sottolineo l ascelta del termine PALLE!) fosse un topolino con e sue enormi orecchie.. esatto.. era credibilissima, come no…

    Mi piace

  4. kronakus martedì, 13 ottobre 2009 a 20:11 #

    ahah
    voglio sempre più conoscerla!!…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: