Sono stato fregato (2)

11 Giu

“Buongiorno, sono lo stagista della scuola di giornalismo”.

“Ah, buongiorno. Mi dica”, risponde la responsabile dell’ufficio personale.

“Senta, io sono qua da quasi due settimane. Il mio doveva essere uno stage online, ma sto facendo agenzia. Io mi adatto, per carità. Però volevo capire cosa fosse successo…”.

“Ah…”, dice lei con aria perplessa. “Ho capito… Ma lei con chi ha parlato?”.

Il nome di chi mi aveva assegnato all’economico proprio non mi viene. Sono una frana coi nomi, ma descrivendo la persona mi faccio capire comunque.

“Sì, sì. Ho capito. Senta, io non so che dirle. Qua una redazione online non c’è più da diversi mesi”. Ed ecco la conferma che non volevo. “Ha provato a chiedere di mettere mano al sito? Di aggiornarlo lei, di tanto in tanto?”, mi domanda.

“No”, rispondo io. “Sono qua da poco. Ho voluto vedere l’andazzo”.

“…Capisco… Perché sa, quando la segreteria della scuola mi ha chiesto se c’era modo di farle fare qualcosa di online…”.

“Come? La scuola?”. Qualcosa non mi torna. Io sapevo che era stata l’agenzia a contattare la scuola perché aveva bisogno di qualcuno che si occupasse del sito.

“Sì, quando la scuola mi ha chiamato…”.

“Io sapevo che eravate stati voi a chiamare”, la interrompo io.

“No no. Sono stati loro a chiederci se c’era la possibilità di farle fare quel tipo di stage…”.

Sono stato fregato. E due. Ho la sensazione che la scuola mi abbia dato il pacco. Una sola. Che mi abbia rifilato uno stage giusto per far quadrare i conti. Giusto per spedirmi da qualche parte. Per darmi il contentino. No, così non va bene. Cazzo. Domani li chiamo e mi sentono.

Con la responsabile dell’ufficio personale sono rimasto d’accordo che proverà a sentire il direttore. Quello stesso direttore che ha dato l’ok a uno stage che, si sapeva già, sarebbe morto sul nascere. Che non ci sarebbero stati i mezzi per portarlo avanti. Perché lui lo sa, lo deve sapere che la redazione online non c’è più. Perciò, mi chiedo, perché cazzo ha autorizzato il mio cazzo di stage?

Mistero della fede. Una fede che sto cominciando a perdere.

Annunci

4 Risposte to “Sono stato fregato (2)”

  1. Graziana giovedì, 11 giugno 2009 a 13:47 #

    Mai perdere la fede. Mai perdere il Mistero che fa di noi: esseri-umani-dotati-di-cervello.

    Ci sarà stato un errore, ti diranno così probabilmente.
    Cosa risponderai?
    Ti diranno anche che c’è altro da fare. Forse che viste le tue capacità ti hanno destinato, a tua insaputa, a più alti compiti.
    Ed anche in questo caso, cosa risponderai?

    Niente.
    Sei stato fregato, ma anche no.
    Fai ciao ciao con la manina e passa oltre.

    Mi piace

  2. kronakus giovedì, 11 giugno 2009 a 13:48 #

    ..”ciao ciao”..

    Mi piace

  3. Graziana giovedì, 11 giugno 2009 a 13:49 #

    Bravo 😉

    Mi piace

  4. kronakus giovedì, 11 giugno 2009 a 20:39 #

    grazie graziana grazie.
    graaazieee

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: