Pazientiamo (2)

2 Giu

Passano, ti guardano e non ti salutano. Ho davvero dei simpatici “colleghi”. Ok che sono nuovo, e quindi potete anche non aver voglia di darmi confidenza. Ma ok che sono nuovo, e quindi perché cazzo non mi salutate?

Presentiamoci. Vogliamoci tanto bene. “E tutto questo senza impegno, amici a casa!”. Che fra un mese me ne vado, poi chi vi caga più?

Forse sono tutti dei gran sentimentali, hanno paura di affezionarsi a me e quindi evitano qualsiasi forma di contatto con l’ultimo arrivato. Che dolci che sono!

Sigh.

E coi capi dell’economico non va meglio. Loro a presentarsi sono stati costretti dalle circostanze, il saluto non me l’hanno negato e di certo non potranno negarmelo nemmeno in futuro. Ma uno mi guarda di traverso come se fossi un clandestino, e gli altri due lavorano senza tanto considerarmi. Sicché, anche oggi ho combinato poco e niente. E di online nemmeno l’ombra.

Pazientiamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: