Poco incline al business

22 Ago

Squillino le trombe e rullino i tamburi: finalmente si fa del buono e sano giornalismo. La Direttrice mi ha commissionato ben due interviste in un solo pomeriggio. Via, in giro per la città, a sentire i ristoratori e le loro lamentele sull’ennesima estate deludente, e ad ascoltare i negozianti di cd inveire contro la pirateria. Non il massimo dell’interesse, ma finalmente mi posso occupare di temi veri, attuali. Finalmente posso fare il mestiere per cui sono entrato qui.

Illuso, come al solito. Ho potuto fare del buono e sano giornalismo, è vero. Ma solo per metà. Lo scopo era duplice e, a mio avviso, meschino: intervistare le categorie di esercenti di cui sopra per proporgli, alla fine dell’intervista, l’adesione a due servizi in programma per il prossimo numero del mensile cartaceo. Uno sulla ristorazione e uno sulla musica, appunto. Entrambe marchette camuffate da articoli d’informazione. E “di tendenza”. Oppure, in alternativa, offrire loro un banalissimo spazio pubblicitario.

Mi hanno trasformato, a mia insaputa, in una sorta di rappresentante. Con beffa, e ci mancherebbe il contrario! Questa volta la busta per distribuire le copie agli intervistati non ho dovuto nemmeno chiederla. Per trasportare i giornali che, in teoria, dovrebbero convincere i negozianti ad aderire (e quindi a sborsare quattrini), mi è stata data in prestito addirittura una valigetta. E indovinate per quante copie? Dieci, contro le ottantacinque di ieri. Ma questa volta non dovevo fare il semplice garzone. Questa volta dovevo apparire professionale, essere convincente, persuasivo. Sembravo un agente di commercio, non fosse per la t-shirt arancione sbiadita e miei pantaloni corti con i tasconi. Mi sono ricordato i tempi in cui lavoravo per le assicurazioni, periodo della mia vita che rimuoverei volentieri. Io, che sono così poco incline al business, che metto l’anima prima dei soldi. E che sono troppo romantico per lavorare per certa gente.

Annunci

12 Risposte to “Poco incline al business”

  1. IlSarcoTrafficante venerdì, 22 agosto 2008 a 22:20 #

    Daje..poteva andarti peggio.
    Un mio amico rispose all’annuncio: MULTINAZIONALE CERCA OPERATORE MARKETING.

    Era un posto per rappresentante di vibratori.

    Mi piace

  2. kronakus venerdì, 22 agosto 2008 a 22:29 #

    Beh almeno l’annuncio era coerenza. Io non mi lamenterie. E poi ci si toglie tutte le rogne con le fidanzate che si sentono trascurate.

    Mi piace

  3. M@uz sabato, 23 agosto 2008 a 1:02 #

    Ci sono anche annunci di multinazionali che cercano vibratori direttamente…

    Mi piace

  4. ilmondodigalatea sabato, 23 agosto 2008 a 12:52 #

    A me fecero fare uno stage come “addetto ufficio stampa”. intendendo dire che mi dovevo occupare di far le fotocopie per il direttore dell’ufficio…

    Mi piace

  5. kronakus sabato, 23 agosto 2008 a 13:50 #

    E sei andata fino in fondo?

    Mi piace

  6. scrittore NON famoso sabato, 23 agosto 2008 a 15:26 #

    …con leggerezza è un modo come un altro per parlare di cose molto serie e, a volte, dolorose 😀

    Mi piace

  7. kronakus sabato, 23 agosto 2008 a 19:20 #

    Ti riferisci a me?

    Mi piace

  8. SussurroDiFata lunedì, 25 agosto 2008 a 22:24 #

    Allora da dove comincio? 😉
    Dunque…complimenti per il bellissimo ed originalissimo template…giuro mi piace proprio :))))

    Ed ancora, mi ha colpito quello che hai scritto: “…che metto l’anima prima dei soldi. E che sono troppo romantico per lavorare per certa gente…” Beh, ti auguro di rimanere così e di non cambiare…di gente arrivista ed attaccata ai soldi è pieno il mondo…Le persone “con l’anima” sono rimaste in poche, purtroppo…quindi è bene tenercele strette :)))

    Spero di non esser stata troppo prolissa (!)…è che non volevo essere fraintesa (!)…

    Ehm…vabbè, buonanotte :p

    Mi piace

  9. kronakus lunedì, 25 agosto 2008 a 23:49 #

    Ti piace il template? Dormirò più felice. Dico davvero.

    Rimanere così? Volentieri. Spero soltanto che voi che mi incitate a non cambiare stiate già provvedendo alla vasellina.

    Mi piace

  10. AnimaGotica martedì, 26 agosto 2008 a 12:31 #

    Non ne ho idea! Pazzesco…difatti penso proprio che li ritirerò in loco.

    Per curiosità, come sei giunto al mio blog?

    Mi piace

  11. kronakus martedì, 26 agosto 2008 a 17:34 #

    Per puro caso, navigando.

    Mi piace

  12. Redazione lunedì, 1 settembre 2008 a 0:08 #

    Scusami ma se stai facendo lo stage in una redazione non dovresti fare cose diverse da quelle per cui ti hanno preso. men che meno il venditore. Stagista – odiosa parola che nasconde solo un lavoro nero legalizzato – non significa sciaquino che fa marchette….schiena dritta se vuoi fare il cronista, anche davanti ai capi. Sempre.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: