Io penso positivo perché son vivo (e ci voglio restare)

18 apr

Un tempo si sventavano le rapine. Nel 2012, invece, si sventano i suicidi. Sarà che la rapina sta forse in queste diavolo di riforme, che raschiano l’osso di chi non ha più carne da offrire, fino a che l’osso stesso non decide di farsi buco. Alla tempia.

Di certo noi giornalettari non aiutiamo. Tutti i giorni scioriniamo cifre su cifre, rincariamo la dose come fossimo i pusher del malcontento. La crisi è un Matrix da decodificare, un cumulo di numeri con cui spaventare e indurre in tentazione. La tentazione del gesto estremo. Ma io penso positivo perché son vivo e perché son vivo. E ci voglio restare. Vivo, non secco. E’ che io sono atipico come certi contratti, e non ci sto a partecipare a questo sporco gioco senza dire la mia. Perché mentre scrivo il mondo crolla, e la gente pure. E se non crolla ci pensiamo noi, spintarelle senza sen(n)o (della ragione) e dalla penna che prima palpa e poi incula. Seguaci del dio pessimismo in un pianeta che è già pessimo (e pessimista) di suo. Una palla azzurra, se non ha già cambiato colore, in mano a chissà chi. E chissà come. Le fonti ufficiali rimarcano il baratro, quelle “alternative” raccontano il complotto. Difficile dire dove stia la verità, se mai ce ne fosse una soltanto. Intanto i Maya sghignazzano, a guardarci realizzare con le nostre stesse mani quella loro dannata profezia.

(Che poi l’ultima edizione di Beato tra le donne è stata condotta da Giletti. E questo è chiaramente un segno della fine dei tempi).

About these ads

2 Risposte to “Io penso positivo perché son vivo (e ci voglio restare)”

  1. cosima giovedì, 19 aprile 2012 at 14:49 #

    Mi piace molto quest’articolo,. E guardando l’immaggine ciò che penso è che è una grande vergogna,non perchè sono e voglio fare la moralista ma perchè il messaggio che si dà riconduce solo esclusivamente alla fisicità,ma tanto …come hai scritto tu,ci stiamo dando la zappa nei piedi con le nostre stesse mani ed alle giovani generazioni trasmettiamo questo,non si va avanti con il merito ma con la fisicità!!! E alla fine…chi vivrà…vedrà!

    • kronakus giovedì, 19 aprile 2012 at 14:55 #

      giusto.
      avanti la prossima.
      ..
      ..
      dai, oh, lo vuoi o no ‘sto contatto di Mediaset?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 199 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: